Quando ho incontrato il Theta Healing

Quando ho incontrato il Theta Healing® era il lontano 2002. Frequentavo una scuola di crescita personale con pratiche difficili e impegnative.

La mia anima si ribellava perché se era la nostra natura come poteva essere così complicato apprenderle? 

Era un we come tanti, uno di quelli in cui Alberto mi  “trascinava” all’ennesimo seminario.
Era un we come tanti, ma non sapevo che la mia vita sarebbe cambiata. Non sapevo che li avrei trovato la risposta alla mia domanda. 

Che l’universo mi avrebbe mostrato di potermi fidare del mio intuito che mi diceva che era tutto molto più semplice di quello che pensavamo. 

Quando ho incontrato il Theta Healing®

Daniele Sordoni, il mio docente, sorrideva mentre insegnava e i suoi occhi luminosi trasmettevano sogni.

Vianna Stibal, la fondatrice del metodo, insegnava ad occhi chiusi e cambiava convinzioni solo parlandoti.

Non si risparmiava neanche nelle pause e nessuno andava via dal corso insegnanti senza il suo incontro individuale con lei. 

Da loro due ho compreso che tipo di formatrice volevo essere e a che tipo di eccellenza tendere.

 Quando ho incontrato il Theta Healing®

Erano anni in cui non se ne aveva mai abbastanza e dopo ore ed ore di seminario ci trovavamo di notte a praticare con gioia e amore.

Ai corsi di formazione per docenti, ci ritrovavamo ai vari corsi anno dopo anno   con l’allegria, lo stupore nel cuore per ritrovare gli amici e sostenersi a vicenda.

Le scoperte di uno erano le scoperte dell’altro e si cresceva e si condivideva insieme.

In quel periodo ho compreso che tipo di esperienza volevo offrire ai miei corsisti.

Ho scoperto la mia vocazione e talento

Quando ho incontrato il Theta Healing® ho scoperto la mia vocazione e passione che ho trasformato nel lavoro dei miei sogni e ho compreso la mia mission. Accompagnare gli altri a vivere lo stesso dono. 

Eravamo i primi insegnanti in Italia nel lontano 2005, un gruppo affiatato e unito. Con loro ho sperimentato lo spirito di squadra, la collaborazione e la gioia per il successo dell’altro.

Insegnare la tecnica è stata una delle esperienze più belle e intense della mia vita.

E anche se oggi non insegno la più perché ho ampliato il mio bagaglio di esperienze fondendole nella Diamond Technique, questa tecnica resterà per sempre nel mio cuore. 

A tutti coloro che sono stati i miei compagni di viaggio in quegli anni dico grazie perché guardandomi indietro (ed intorno adesso) mi rendo conto del regalo immenso che l’universo mi ha fatto permettendomi di vivere quegli anni.

Cos’è il Theta Healing®

Si tratta di una tecnica meditativa di crescita personale e spirituale che lavora con la connessione all’energia creatrice (o sorgente o flusso) universale che Vianna Stibal chiama anche “Creatore di Tutto Ciò che È”. Attraverso una semplice visualizzazione riusciamo a rilassarci e a entrare in uno stato di onde Theta per connetterci alla Sorgente.

La tecnica del Theta Healing® prevede tantissimi trattamenti, ma quelli che più di tutti hanno rivoluzionato la mia vita e quelle dei miei clienti sono state:

  • la connessione con la Sorgente e le guide spirituali
  • Il lavoro sui blocchi e convinzioni limitanti per trasformarle e contattare sempre più il nostro diamante interiore.

Se vuoi sperimentarla e lavorare su di te con questa bellissima tecnica puoi  scrivermi cliccando qui sarò felice di raccontarti la mia esperienza e cosa può fare per te.

Non la insegno più per vari motivi, ma se leggendo la mia storia hai sentito il cuore battere o un pizzicorino nello stomaco, se hai sentito una chiamata interiore, scrivimi e valutiamo insieme la Diamond Techinque.

Se vuoi leggere qualcosa:

Clicca qui sotto e scopri i libri di Vianna Stibal

Insieme scopriamo e valorizziamo il diamante che vive dentro di te. Ho ideato la Filosofia del Diamante con questo intento: fornirti uno spazio colmo di strumenti e opportunità per chi vuole vivere pienamente il proprio valore personale e condividerlo per co-creare "un mondo diamante".

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Sentitevi liberi di contribuire!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Accetto la Privacy Policy